G. B. Magistri, pittore e grafico milanese

“I gatti di Mede Lomellina”. Acquerello.

Questi sono gatti particolari. Realizzati ad acquerello negli anni tra il 1960 e il 1962, periodo in cui la famiglia Magistri soggiornò a Mede Lomellina (Pv), ritraggono dei felini randagi che al bisogno trovavano cibo e conforto in casa di Giovanni Balilla Magistri.

Opere e informazioni nel sito a lui dedicato: https://gbmagistri.org/ Per arrivare preparati alle celebrazioni del 2022, in occasione del cinquantenario della scomparsa di questo artista a cui il Comune di Milano, qualche anno fa, ha voluto dedicare una via.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...