ROSSO FEBBRAIO

Il mese di Febbraio ispira il color rosso

DI MICHELA ROMANO

Se volessimo dare un colore ad ogni mese dell’anno, febbraio fa pensare al rosso.

Rosso è cuore, è passione, è San Valentino.

Rosso è sicuramente osare, è il colore della scommessa. E’ il colore della più ambita auto sportiva, da sempre una costante ed un’associazione talmente forte che è la codifica di una sfumatura di colore: il rosso Ferrari.

Lo si dice per dare un’idea di un rosso che più rosso non può essere.

Rosse, di un rosso diverso però, sono le fragole. Un’altra presenza che insieme a rose rosse, cioccolatini e champagne non possono mancare per una serata romantica.

Il rosso è anche l’eleganza e la regalità, è il colore delle passatoie per i grandi eventi perché il rosso è celebrativo.

Rosso è il colore dei grandi edifici della romanità e da questa tradizione c’è una specifica codifica di rosso che è il “Rosso Pompei”.

Il rosso è il colore degli aperitivi che derivano dai vermouth, la bevanda nata a metà Ottocento a Torino che serviva a stimolare l’appetito e in qualche modo a creare lo stato di leggerezza e di apertura alla serata.

Seguendo questo filone si è arrivati ad uno dei più fortunati slogan: “Red Passion”.

Ed il rosso non poteva mancare nell’ultima opera mediatica dello street artist Bansky.

Una rappresentazione con due soli elementi: l’azione della bambina, in basso a destra, spinge verso l’esplosione di petali rossi, probabilmente esplosi da un cuore infranto.

E mi piace pensare a questa esplosione di rosso creata in modo enigmatico dall’artista come invito a farsi contaminare dal rosso, dalla passione, immergersi e dare un tocco di rosso al nostro abbigliamento, al nostro make up, agli accessori di uso quotidiano, al portachiavi. Segni piccoli ed effimeri come messaggio di energia e forza di rinnovamento.

Il rosso è una costante dell’esistenza che crea un grande risalto ed enfasi, e diversamente può essere un legame impercettibile ma indissolubile, il “fil rouge”, per dirla tutta, di una sottile trama di continuità che collega storie, passioni e vite.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...