CAPELLI LISCI A QUALSIASI ETA’

Ma piastra sì o no?

PROFESSOR ANTONINO DI PIETRO – dermatologo plastico – https://dermoclinico.com/

Sono passati i tempi in cui si diceva che, superati i 40 anni, per le donne non era opportuno portare capelli troppo lunghi … tanto da arrivare alle spalle! Ora, con molto buon senso, si è capito che, come ad una under 40 dona di più un taglio corto, così capelli lisci come spaghetti possono star bene anche a noi Over. Tutto dipende dalla forma del viso e dal tipo di capelli.

Ciò ha portato ad un aumento di piastre liscianti per capelli e trattamenti alla cheratina che promettono di regalare una chioma più ordinata e lucente. Ma queste abitudini sono positive per la salute del capello? Scopriamolo insieme.

Perché bisognerebbe evitare la piastra per i capelli?

Il calore esercitato dalla piastra per capelli crea un shock termico che distrugge le principali proteine costituenti il capello. Questo si traduce in una chioma più secca, spenta a causa della perdita dei suoi nutrienti fondamentali. All’utilizzo della piastra per capelli può sommarsi anche il calore eccessivo del phon oppure un lavaggio dei capelli con acqua troppo calda. Il calore, oltre a danneggiare le proteine fondamentali del capello (la cheratina è la più conosciuta), indebolisce anche il microcircolo che se affaticato non riesce a garantire l’apporto di vitamine e minerali agli annessi cutanei periferici come unghie e capelli. Il discorso vale anche per le spazzole liscianti per capelli: il calore emesso da questi dispositivi e rilasciato direttamente sul fusto del capello ne comporta il danneggiamento.

Ci sono differenze fra piastre professionali e piastre comuni?

Le ultime tecnologie hanno permesso la produzione di piastre per capelli più evolute e sicure, ma gli effetti collaterali sono sempre presenti. Non sottovalutare anche gli strumenti utilizzati dal parrucchiere: non è detto che nei migliori saloni si utilizzino piastre di ultima generazione. Gli hairstylist più esperti applicano solitamente, prima della piastra per capelli, alcuni prodotti per lisciare e proteggere i capelli dal calore. Anche in questo caso, l’efficacia di questi prodotti non è sempre comprovata. Ecco perché è sempre bene verificare assieme al parrucchiere il trattamento più adatto al proprio tipo di capelli. Quando geneticamente si possiede un capello più grosso e robusto, è possibile osare un po’ di più, ma senza esagerare.

Quali altre abitudini possono peggiorare la salute dei capelli?

Asciugare i capelli con aria troppo calda e ravvicinata al cuoio capelluto può danneggiare il benessere generale dalle radici alle punte. Il consiglio è usare aria tiepida, soprattutto in caso di capelli fini e sottili. In estate, invece, è preferibile lasciare che le lunghezze si asciughino naturalmente. Bisognerebbe evitare anche acconciature troppo strette che tirano il capello, limitare i trattamenti chimici come decolorazione e tinte troppo aggressive e spazzolare i capelli bagnati, un’altra operazione che può minare la salute della chioma. Attenzione anche quando si passa la spazzola lisciante per capelli: la chioma deve essere ben asciutta: sui capelli bagnati gli effetti collaterali del calore su cheratina e proteine del capello sono ancora più aggressivi.

Trattamenti liscianti per capelli dal parrucchiere: quali vanno bene?

Il trattamento alla cheratina per capelli lisci praticato ormai in molti centri di haircare specializzati non si limita a regalare capelli lisci senza piastra, ma anche a restituire alle lunghezze nutrimento e benessere. Il risultato è una chioma più luminosa e meno crespa. Tutto ciò se il trattamento lisciante alla cheratina viene eseguito in sicurezza. Questi prodotti per lisciare i capelli non contengono solo cheratina idrolizzata, ma anche altre sostanze come la formaldeide. Questo elemento è un fissante e conservante che all’inizio regala alla chioma un aspetto più sano e luminoso, ma a lungo andare genere effetti collaterali. Suggerisco quindi di verificare sempre assieme al parrucchiere quali prodotti vengono applicati sulla chioma per il trattamento lisciante alla cheratina.

Un consiglio spassionato è quello di ridurre trattamenti chimici per lisciare i capelli e trovare delle alternative più naturali che possono aiutare il capello a ritrovare il proprio equilibrio. Esistono ad esempio shampoo rinforzanti e volumizzanti con Glixina che aiutano a mantenere una chioma più sana e resistente e rendono i capelli più lisci senza usare il calore. A questo si può associare un integratore per capelli con zinco, biotina, rame, silicio e selenio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...