Articolo evidenziato

Generazione F Con la mente a zonzo

Per questa attività, praticata soprattutto in agosto o comunque quando ci si trova in vacanza, non occorre alcuno strumento o accessorio. E’ sufficiente una sdraio al sole, il divano di casa propria o anche il paesaggio che si ammira camminando. In un attimo ci accorgiamo di immergerci in un’occupazione che ci accomuna tutti, chi più chi meno. E’ il momento dei ricordi, dei pensieri, delle … Continua a leggere Generazione F Con la mente a zonzo

Articolo evidenziato

Generazione F Che ci vuole a scrivere sull’argomento “tema libero”?

Premessa: nell’altra vita che ho vissuto (quella di insegnante, parallela a quella di giornalista) non ho mai assegnato un tema libero ai miei studenti. Non ho mai voluto farlo. Ritenevo fosse troppo facile scrivere di ciò che si sa e, soprattutto, già mi vedevo a correggere pagine e pagine sul calciatore preferito, sviolinate fasulle sulla propria famiglia (magari prendendo a prestito spot televisivi di adolescenti … Continua a leggere Generazione F Che ci vuole a scrivere sull’argomento “tema libero”?

Articolo evidenziato

Generazione F Lo sport ed io: un rapporto confuso e irrisolto

Diciamocela tutta: pensando allo sport quale comune denominatore di questo numero, ero pressoché certa di agevolare gli amici e le amiche che collaborano al magazine. Manco per niente! A sorpresa, anche chi so per certo svolgere o aver svolto qualche tipo di sport (pure a livello agonistico) ha storto il naso, né ha voluto parlare del tifoso da divano. A questo punto mi è sembrato … Continua a leggere Generazione F Lo sport ed io: un rapporto confuso e irrisolto

Vivere la vita all’incontrario

Simone Cristicchi ci ha scritto una canzone nel 2010. Ma c’è anche un importante e premiato film del 2008 (vincitore di tre Oscar)diretto da David Fincher basato sul racconto di Francis Scott Fitzgerald e ambientato a New Orleans alla fine della Grande Guerra, “Il curioso caso di Benjamin Button”. Un orologio con le lancette al contrario è legato al sortilegio di un bambino che nasce anziano … Continua a leggere Vivere la vita all’incontrario

Bilanci d’inizio anno: ma quali?

C’è un film che mi affascina: “ll curioso caso di Benjamin Button”. Un orologio con le lancette al contrario è legato al sortilegio di un bambino che nasce anziano e, giorno dopo giorno, ringiovanisce. Il film del 2008, diretto da David Fincher e basato sul racconto di Francis Scott Fitzgerald, è ambientato a New Orleans alla fine della Grande Guerra. Il protagonista è un neonato che nasce … Continua a leggere Bilanci d’inizio anno: ma quali?